ARTICOLI

Sfera Magazine...

Agenzia delle entrate: il contribuente ha diritto ad accedere agli atti.

.

E' questa la vittoria ottenuta dall'avvocato Chiapponi. Con le sentenze n.ri 685 e 713/2015 il T.A.R. Lazio, sede di Latina, ha infatti accolto integralmente i ricorsi presentati da due contribuenti assistiti dall'Avv. Tiziana Chiapponi del Foro di Latina, responsabile della sede Noi Consumatori - Movimento antiequitalia di Aprilia, dichiarando espressamente il diritto dei contribuenti stessi ad accedere agli atti dell'Agenzia delle Entrate che li riguardano nonché a tutti quegli atti che gli consentano di verificare se chi abbia sottoscritto o delegato alla sottoscrizione gli stessi avesse o meno la qualifica di dirigente o di semplice incaricato alle funzioni dirigenziali.

La causa. I predetti ricorrenti avevano richiesto all'Agenzia delle Entrate una formale istanza di accesso agli atti. Una richiesta che era stata negata. Al diniego, è seguito un immediato ricorso ricorso al T.A.R. Lazio, sede di Latina. I ricorsi sono stati accolti: il T.A.R. Lazio ha, infatti, condannato con sentenza provvisoriamente esecutiva l'Agenzia delle Entrate di Latina a mettere a disposizione dei contribuenti la documentazione richiesta entro e non oltre 30 giorni dalla notifica della relativa sentenza..

.

Una grande vittoria per tutti i contribuenti.

.

"Forza Nuova- afferma Roberto Malvezzi, esponente del parito Forza Nuova di Aprilia - applaude per la vittoria dei due cittadini apriliani contro l'Agenzia delle Entrate. " La lotta di popolo va sostenuta, e questi due cittadini sono stati esempio e invitiamo i cittadini a non arrendersi e fare in modo che si facciano rispettare i propri diritti, questa è la vera Giustizia quella che difende i deboli"

.

Hai bisogno di contattarci?